L’obiettivo di questo progetto è quello di scambiare esperienze e presentare le pratiche migliori usate dai partner nel campo delle scienze forestali e della silvicoltura, correlate all’occupazione e alla formazione dei proprietari di foreste. Uno degli obiettivi dell’esperienza del partenariato sarà quello di confrontare techiche e metodologie e trarre le opportune conclusioni per nuovi progetti e migliorare i sistemi vigenti a livello locale e internazionale. Il secondo grande obiettivo sarà la creazione di linee guida (che includano semplici materiali di formazione e collegamenti ad una piattoforma informatica, ecc.) al fine di migliorare le tecniche e le metodologie, in base alle necessità del gruppo target e alle sfide formative proprie del settore e di ciascun paese partner.

Vi sono due tipi di beneficiari del progetto: persone attive nel campo della silvicoltura, che operano per conto di proprietari di foreste (consulenti, professionisti legati alla silvicoltura) e proprietari di foreste, coi quali si avranno scambi d’informazioni, ma non saranno direttamente coinvolti in questo progetto – essi si considereranno come beneficiari secondari delle attività.

Sono previsti 7 paesi partecipanti: Finlandia, Lettonia, Bulgaria, Regno Unito, Spagna, Italia ed Estonia (coordinatore del progetto). Tutti i partner saranno attivi nelle attività formative ed assicureranno uno svolgimento efficiente ed effettivo del progetto.

Ogni partner avrà 12 mobilità. Il progetto si focalizza sulle seguenti attività:

– Mappatura della situazione nei vari paesi, basata sui risultati creati.

– Con l’aiuto di esperti/gruppi target si discuteranno le possibilità per un miglioramento delle metodologie e i sistemi già impiegati (5 incontri internazionali, attività nazionali);

– Elaborazione di linee guida per migliorare la formazione, la consulenza e l’istruzione.

quattro × tre =

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 5 =